Ecco le 4 competenze che puoi usare nell’Infomarketing

Prima di tuffarti a capofitto nell’Infomarketing è importante che capisci il tuo punto di partenza. In Cerchia Ristretta non facciamo promesse campate in aria ma vogliamo che tu rimanga con i piedi saldi a terra.

Arriverà anche il momento in cui volerai, ma nel frattempo ti saranno cresciute della ali forti e robuste. Questo è proprio quello che insegniamo a fare in Cerchia.

Se non sai esattamente dove sei e quali sono gli strumenti che già hai a disposizione, sarà difficile tirare fuori la grande idea per il tuo primo Infoprodotto e rischi di non sapere mai esattamente su quale delle tue risorse puntare, almeno come primo esperimento per verificare in prima persona che l’Infomarketing funziona.

In base alla mia esperienza con migliaia di studenti, posso dirti che ci sono sicuramente almeno quattro tipi di competenze e abilità che possiedi (alcune forse non le consideri nemmeno), e su ognuna di queste puoi costruire in modo intelligente un Infoprodotto su cui basare la tua attività online.

Te le descrivo una ad una, dalla più evidente e in qualche modo esterna ed ovvia, alla più profonda e intima, quella che a volte diventa la più potente.

Non è detto che l’ultima sia la migliore da cui partire, infatti più in là ti parlerò anche del concetto di “frutto più basso” e di come integrarlo nella Formula Infoprodotto che di per sé non è solo una sequenza di passi ma anche una cassaforte con una serratura a quattro combinazioni.

OK, la storia delle combinazioni mi è sfuggita, non ne parliamo oggi, ma ricordati il concetto: la tua grande idea è dentro la cassaforte dell’Infomarketing, e per aprirla hai bisogno di trovare quattro combinazioni.

Ora però vediamo quali sono queste quattro competenze.

1. Competenze legate a quello che fai

Le prime competenze e abilità che dovresti considerare sono quelle legate al tuo lavoro o comunque alla tua attività giornaliera (di solito i doveri e le responsabilità che abbiamo), cioè quello che fai tutti i giorni nella pratica.

Sono quelle competenze che ti permettono di ottenere un certo risultato nel modo corretto. Ad esempio, banalmente, un architetto deve sapere come si costruisce una casa.

Ma non limitarti al lavoro vero e proprio, pensa alle attività “fruttifere” che fai, anche una casalinga sa fare un sacco di cose in eccellenza. Quindi, se sei una casalinga, non pensare che non puoi sfruttare l’opportunità di utilizzare le competenze che metti in campo ogni giorno per creare un Infoprodotto.

Ci sono diverse mamme, mie studenti, che hanno già messo online Infoprodotti legati alle scoperte e competenze nel proprio “lavoro” di mamme, per esempio sull’allattamento al seno e i problemi annessi e connessi.

2. Competenze di contorno

Ci sono poi le cosiddette “competenze di contorno”, cioè quelle che permettono alle prime di esprimersi nell’eccellenza.

Rimanendo sull’esempio dell’architetto, potrebbero essere la capacità di saper immaginare varie alternative progettuali oppure quella di risolvere velocemente i problemi che emergono durante la costruzione.

Un architetto è naturalmente uno che sa gestire un team di professionisti, quindi ha imparato a mediare, a creare un gruppo di operatori che lavorano ad un unico progetto in modo il più possibile organico.

Se è un aspetto che gli viene bene, un architetto potrebbe creare un Infoprodotto sul team building basandosi sulla sua esperienza diretta in cantiere.

Una mamma, per fare tutta l’enormità di cose che deve fare in un giorno, deve organizzarsi bene. Ecco che una mamma che ha trovato un modo efficace per organizzare le proprie giornate può fare un Infoprodotto su questo argomento, facendo vedere ad altre mamme come migliorare in questo campo.

Dunque competenze specifiche che ti permettono di fare bene il tuo lavoro e di rendere le tue attività fruttifere ogni giorno.

3. Competenze che esprimono la tua unicità

Ci sono poi le competenze che permettono alle prime e alle seconde di esprimersi nel tuo modo unico, ossia quelle che mettono in evidenza la tua unicità. Sto parlando di un modo unico e di solito innovativo di fare le stesse cose che anche altri fanno.

Ad esempio l’architetto può risolvere i problemi velocemente, ma può farlo in tanti modi diversi. Per esempio prendendo le redini in modo deciso e dando le direttive, o facendo emergere la soluzione dagli altri, oppure seguendo una procedura precisa e prevedibile.

Quindi potrebbe creare un Infoprodotto sulla risoluzione dei problemi, insegnando strategie specifiche per farlo, creando un metodo che poi registrerà, ecc…

Queste competenze e abilità sono bellissime perché ci rendono un “evento” unico e irripetibile, ossia ci caratterizzano con “un nome e un cognome” e quindi diventano automaticamente ben visibili e riconoscibili online.

In più, vengono per sempre associate a te, che sarai il primo ad aver dato quel particolare taglio al tuo Infoprodotto e alla tua attività online in generale.

Sembra impossibile, ma siamo noi i primi a non dare nessun valore, o poco e niente, alle nostre competenze e abilità specifiche, pensando che siano scontate, che non interessino a nessuno, e che sia solo il “nostro modo di fare le cose” e quindi siano utili solo a noi.

Ma ti assicuro che quando farai la prima vendita del tuo Infoprodotto, sarà un momento magico anche perché, tra le altre cose, avrai la prova tangibile del tuo valore personale… Provare per credere.

4. Competenze che vengono dalle tue passioni

Il quarto tipo di competenze e abilità sono quelle che abbiamo acquisito praticando le nostre passioni, ossia quelle abilità che sviluppiamo separatamente dal nostro lavoro o dai nostri doveri.

Per esempio magari ti piace andare in bicicletta negli stacchi dal lavoro e vuoi scoprire sempre nuovi percorsi, ti piace fotografare e anche se non lo fai di professione ti riesce molto bene, ti piace il teatro, accudire i bambini, insegnare a fare qualcosa alle persone, la musica di un certo tipo, fare viaggi in autostop, l’aeromodellismo, ecc…

Qui potrei non finire più, ma so che hai perfettamente compreso il punto.

Bene, queste sono le quattro categorie di competenze che sicuramente potresti sfruttare per il tuo primo Infoprodotto.

Alcune saranno più sviluppate e altre meno, ma sono sicuro al 100% che ciascuna di queste tue competenze può essere un Infoprodotto che avrà un buon successo online.

Ti ho dato questa panoramica perché tu possa riflettere e cominciare a farti un’idea di quale potrebbe essere il tuo primo Infoprodotto. Sto cercando di stimolare la tua creatività. Puoi anche leggere questo articolo in cui ho fatto un elenco (non esaustivo) di possibili nicchie. Giusto per farti un’idea.

Quello che ti sto proponendo non è un processo che avviene in un attimo leggendo due paginette qui e là.

Non c’è l’ultimo ennesimo segreto da scoprire, è tutto dentro di te, basta tirarlo fuori.

Se vuoi fare davvero sul serio, ti consiglio di prenderti del tempo per riflettere. Vai in un posto che ti piace, prenditi uno o due giorni interi, stacca dalla quotidianità.

Porta carta e penna e scrivi per ognuna delle quattro categorie qui sopra quali sono le competenze e abilità che hai e come potrebbero diventare un Infoprodotto. Sia io che tutti i miei studenti abbiamo un Quadernone Ninja su cui appuntiamo tutto quello che serve per la nostra attività online, consiglio anche a te di averne uno.

Ovviamente qualcuno deve voler pagare il tuo Infoprodotto ma studierai come analizzare la nicchia in Cerchia Ristretta, intanto vedrai che sarà utilissimo concentrarsi sulle competenze che hai in questo momento, e fare una bella lista divisa nelle quattro categorie.

Scrivi anche le più banali, quelle che dai per scontate.

Ma ora dimmi al volo, tu da dove partiresti per creare il tuo primo Infoprodotto? Lasciami un commento qui sotto, vediamo se riusciamo a darti anche noi qualche spunto da cui partire 😉

88 commenti

  1. Marilena

    2 anni fa  

    Cambiare vita a 40 anni. Aiutare le Mamme e Donne insoddisfatte della loro vita piena di doveri, rifiutate dai datori di lavoro maschilisti, a trovare un lavoro gratificante. Gestire la famiglia nel migliore dei modi e diventate una professionista affermata è realizzabile senza sensi di colpa.


    • tiziano

      2 anni fa  

      Ottimo, questo è anche una parte del concetto centrale di Cerchia Ristretta 😉


  2. Maurizio

    2 anni fa  

    Inizierei dalle passioni che ho coltivato al di fuori del lavoro. Ne ho avute tante, spesso riprese a distanza di anni. Mi rivolgerei a un pubblico di persone alle prime armi, cercando di dare una visione d’insieme in quel campo. Il contributo personale che mi piacerebbe dare è quello che purtroppo non ho saputo fare io, cioè affrontarle in modo da portarle avanti bene e non stancarsi dopo relativamente poco tempo.


    • tiziano

      2 anni fa  

      Molto bene, mi sembra che il punto di partenza sia molto sano ed equilibrato, perfetto per Cerchia Ristretta 😉


  3. Cosimo

    1 anno fa  

    io inizierei per creare il mio info prodotto per tutto quello che riguarda le competenze di un cartongessista-creare delle cose particolari in cartongesso-tipo librerie illuminate con Led,arredi diversi in cartongesso e tutto quello che riguarda questa nicchia di settore.eco questo farei.


    • tiziano

      1 anno fa  

      Mi sembra un bel punto di partenza, credo che sarebbe ottimo per altri cartongessisti del settore 😉


  4. Roberto

    1 anno fa  

    Ci penso da un pò: come far risparmiare tempo e denaro ai piccoli uffici, tipicamente da 2/5 pc al massimo che NON hanno un tecnico di riferimento e NON hanno le competenze per capire che sono immersi fino al collo in una situazione pericolosa in termini di tempo, risorse, denaro e opportunità sprecate.


    • tiziano

      1 anno fa  

      Bella bella bella… ottimo Roberto 😉


  5. Elenaeft

    1 anno fa  

    Trovare modalità digitali per aiutare la categoria dei creativi che si occupano principalmente di pittura, scultura e grafica; occuparsi di questa categoria formata ormai da un sacco di rinunciatari formulando strategie di vendita nuove, adeguandosi ai tempi,cambiando in meglio continuando a formulare opere dal proprio ingegno con consigli didattici e tecnici anche utili su come allestire una mostra e per i più giovani elencare i primi 30 spazi dove esporre gratuitamente e così via…W L’ARTE e w gli artisti. Grazie Tiziano


    • tiziano

      1 anno fa  

      Bella idea 🙂


    • Cristiano

      9 mesi fa  

      che bello! hai realizzato qualcosa a riguardo? sono molto interessato 🙂


  6. Morena

    1 anno fa  

    Ciao Tiziano, un articolo illuminante. Io sto già lavorando al mio info prodotto. L’ obiettivo è insegnare ad essere felici.


    • tiziano

      1 anno fa  

      Che bella idea Morena, c’è proprio bisogno 🙂


  7. Marina Fragiacomo

    1 anno fa  

    Sono una 52 enne con una voglia matta di lavorare con l astrologia che oltre ad essere la mia passione da più di 30 anni ho anche sviluppato in internet con un blog ed anni fa ho comperato un programma con tutti i testi da scrivere che sto ultimando a poco a poco, purtroppo non riesco a farlo vedere ai potenziali clienti pur adoperando Facebok e Instagram per farmi pubblicita ho bisogno di aiuto!


    • tiziano

      1 anno fa  

      Ciao Marina, il problema di solito non è portare il traffico, ma creare il giusto assetto per tutta l’attività online. A partire dal posizionamento, passando per il messaggio differenziante e fino alla produzione di contenuti che sono di interesse. Per questo dico sempre che per fare una attività online bisogna prima di tutto partire dai fondamentali e prepararsi bene. Cerchia Ristretta Gold serve proprio a questo 😉 https://www.cerchiaristretta.it/cerchiaristretta/


  8. Claudio S.

    1 anno fa  

    Ciao Tiziano, tanti anni fa (il web ancora non esisteva) facevo il bibliotecario, un giorno tenni un piccolo corso a un gruppo di utenti su “Come si legge un libro (un testo non di narrativa comunque)”, il corso suscitò molto interesse… Nel frattempo non lavoro più in biblioteca, ma quell’interesse l’ho mantenuto e aggiornato (per me stesso). Domanda: potrebbe essere ancora attuale oggi, nella forma di infoprodotto, rivolgendosi agli studenti e a tutti quelli che sono frustrati perché leggono e rileggono e non memorizzano (e assimilano) niente?. Grazie


    • tiziano

      1 anno fa  

      Ciao Claudio, ci sono già molte risorse in questo senso in rete, basta che fai una ricerca in Google, e questo indica che c’è molto mercato, cioè c’è spazio per guadagnare online. L’importante è farlo nel modo “giusto”, quindi prima di buttarti segui un corso che ti spiega bene come monetizzare bene online con gli Infoprodotti 😉


  9. ELENA

    1 anno fa  

    Una delle mie abilita è la vendita dei prodotti. Il.convincere il cliente a comprare quel determinato prodotti.A LIVELLO SPIRITUALE UNRMI A TANTE PERSONE.NELLA PREGHIERA ELEVANDO LO SPIRITO A.DIO.


    • tiziano

      1 anno fa  

      Molto bene elena, hai diverso materiale su cui lavorare 🙂


  10. PATRIZIA

    1 anno fa  

    grazie tiziano,
    che diresti di un libro sugli oli essenziali scritto anni fa e mai pubblicato? esattamente e un testo pratico” manuale d uso”
    poi avrei pensato a: l importanza della creativita nella qualita della nostra vita nella fattispecie riconoscere ed aumentare la capacita creativa della parte del cervello addetta attraverso metodi di disegno e creazioni varie.
    che ne dici? troppo sfruttato ed astruso x un mondo cosi intrappolato dai problemi economici?


    • tiziano

      1 anno fa  

      Direi proprio di no, tutto sta in come lo vuoi proporre. In Cerchia diamo ampio spazio al posizionamento e alla definizione del potenziale cliente, delle sue necessità. Se il tuo Infoprodotto soddisfa una necessità reale che riesci ad individuare per bene il gioco è fatto. Questa è l’essenza della Formula Infoprodotto, che adesso è anche un libro 🙂
      https://formulainfoprodotto.com/


  11. Daniela

    1 anno fa  

    Sono strabiliata da tutto ciò, è così lontano questo mondo del marketing e così incredibilmente vicino. Sto commentando e rido ,perchè circa 10 girni fa ho chiesto l’abbondanza all’Universo e so che questa è la risposta.” Thank you bring me more” come ho imparato nei corsi dello Stargate,una delle tappe del mio cammino spirituale. Italo Cillo è stato un maestro spirituale di un maestro che, mi ha accompagnato per un tratto della mia strada. Io seguivo Italo su fb e le sue riflessioni erano perle quotidiane. Ora sono qui e dico grazie,grazie,grazie


    • tiziano

      1 anno fa  

      Anche io ti dico Grazie, Grazie, Grazie carissima Daniela, un piacere averti qui a testimoniare la sincronicità dell’Universo 🙂 ti auguro tanta prosperità e felicità 😉


  12. stelio

    1 anno fa  

    Ciao Tiziano. Come romanziere non saprei. Come artista ancora non so. Come gestore di B&B ne avrei da raccontare. Forse ci farò un libro!
    Poi come percorso di vita anche lì, potrei citare analisi, ipnosi, esperienze di trasformazione personale, e tante altre includendo l’arte come terapia dell’anima. Ma poi c’è in questo momento che non ho un soldo e altri problemi. M se li risolvo entrerò in cerchia, spero a breve. C’è qualcosa che vibra in positivo. Comunque farò la mia lista delle quattro competenze. GRAZIE CIAO


    • tiziano

      1 anno fa  

      Bene Stelio, tutte buone idee, tu hai il problema di selezionarne una, Italo Cillo diceva sempre di partire dal frutto più basso, quello che ti viene più facile di tutti perché come prima cosa dovrai imparare il marketing 😉


  13. Ivana

    1 anno fa  

    La crisi e la vita mi hanno allontanato dalla mia strada, amata e studiata all’università: sono una psicologa del lavoro. Vorrei riprendere da qui (o arrivarci), anche se la mia “non-professione” al momento è un’altra


    • tiziano

      1 anno fa  

      Ivana, l’Infomarketing è il modo migliore per rimettere in campo i tuoi talenti senza chiedere niente a nessuno 😉


  14. Stefano Coccoluto

    1 anno fa  

    Ciao Tiziano,ho scoperto cerchia solo ieri,quindi nella notte, non sono riuscito a chiudere occhio!! Ho passato la giornata,a leggere tantissimi vostri contenuti e i neuroni del mio cervello si sono fusi….diciamo che oggi andrò a meditare in un bel posto con il mio (Quadernone Ninja) ma adesso ho scoperto…..la fonte dell’eterna giovinezza,l’elisir di lunga vita…voi sono certo, sarete la mia luce in fondo al tunnel.A presto…grazie!!


    • tiziano

      1 anno fa  

      Grazie Stefano per le tue gentili parole, felice di esserti utile 🙂


  15. Barbara

    1 anno fa  

    Io partirei dalla mia unicità e dalle mie passioni . Ho ascoltato con attenzione il tuo seminario on line e ho tratto grossi spunti e molta più chiarezza.mi piacerebbe approfondire un po’ di più sui costi del corso . Non ho trovato il link da cliccare.. grazie ancora per la condivisione


  16. Mirella

    1 anno fa  

    Ciao Tiziano, io seguo tempo di cambiare dal 2012 e non ho mai potuto partecipare a nessun evento per la mia situazione economica dovuta alle mie scelte di vita. Sono venuta a conoscenza di questo sito nel 2012 sul freccia rossa in ritorno da Firenze, nello scambiare opinioni di vita sul treno con una persona (credo proprio Italo) che mi aveva consigliato di iscrivermi al sito, e da allora ho sempre seguito le pubblicazioni e cerchia ristretta che è nata dopo.
    Mi ritengo una persona che vive un po’ fuori dagli schemi, e che è riuscita, nel suo piccolo, a crearsi una sua realtà di vita molto economica e libera. Sono diversi anni che ho rinunciato al mio lavoro principale che non mi soddisfava, ho fatto e faccio tantissime cose per riuscire a mantenermi, ma ho sempre cercato e tuttora provo a farlo con il lavoro in rete, purtroppo con scarsi risultati. Però il mio vero desiderio è quello di tramettere tutto il mio sapere, le mie passioni e la mia esperienza agli altri, e poter vivere di questo in qualsiasi posto del mondo. Ho molti interessi e tante idee buttate li nel mio cervello, ma non sono in grado di metterle in pratica….


    • tiziano

      1 anno fa  

      Ciao Mirella e grazie per la tua condivisione. La Nuova Cerchia ha proprio l’obiettivo di assistere le persone come te, quindi direi proprio che sei nel posto giusto. Tanta gioia e felicità 😉


  17. Antonio

    1 anno fa  

    Ciao Tiziano, intanto grazie per la chiarezza dei tuoi contenuti. Per quanto mi riguarda,ho ancora bisogno di fare qualche riflessione in merito al mio info-prodotto,quindi per adesso seguirò il tuo consiglio,il prossimo fine settimana,andrò due giorni fuori città per concentrarmi meglio. Anche se ho già pensato che potrei partire dalle competenze legate alla mia professione di architetto, che svolgo ormai da diversi anni nel campo delle ristrutturazioni.
    Mi piacerebbe scrivere una guida dove poter suggerire idee su come rendere una casa bella e accogliente. Cosa ne pensi? A presto!


    • Tiziano Valentinuzzi

      1 anno fa  

      Ciao Antonio, sì è una bella idea, la passerai al vaglio dei 5 pilastri della Formula Infoprodotto per vedere se tiene. Visto che vai in ritiro 😉 portati anche il libro che ti sarà utilissimo http://bit.ly/fip-macro


  18. Wisdom

    1 anno fa  

    Sono un calciatore(sportivo) amo lo sport e potrei aiutare persone che non ci credono in se stessi. Me la cavo anche a disegnare. Potrei dare consigli utili perché so ascoltare le persone.


    • Tiziano Valentinuzzi

      1 anno fa  

      Credo che hai una buona scelta su cui lavorare, avanti tutta!


  19. Emanuele

    1 anno fa  

    Salve, vorrei sapere se c’è possibilità di creare un infoprodotto riguardante la sartoria e modelli su misura. Grazie!


    • Tiziano Valentinuzzi

      1 anno fa  

      Certamente, gli Infoprodotti possono essere creati su praticamente qualsiasi argomento, si tratta solo di sintonizzarlo sul mercato di riferimento e le sue esigenze.


  20. Lorenzo

    1 anno fa  

    Buongiorno,
    sono una persona che si interessa tanto del posto in cui vive: sono stato in quasi tutte le vie strade della mia cittá, conosco la storia dei monumenti e di tutte le cose che hanno un valore artistico o storico, conosco tutti i sentieri e i piú bei posti della mia provincia. Ho pensato di collegare questa passione creando magari una sorta di “guida” per i turisti. Questa tipo di conoscenza mi sembra peró un po’ diversa da quella che, per quel che ho visto, si potrebbe adoperare. Ho speranze?


    • Tiziano Valentinuzzi

      1 anno fa  

      A me sembra un buon punto di partenza. Certo le guide ci sono un po’ dappertutto, quindi andrà fatto un buon lavoro di posizionamento, e trovare una idea originale, però ripeto, è un bel punto di partenza.


  21. Diego Zannoli

    1 anno fa  

    da 5 anni mi occupo di ricerca indipendente sulle connessioni fra alimentazione e salute, in particolare ho scoperto come una giusta impostazione mentale, un moderato ma regolare esercizio fisico e soprattutto un’alimentazione a base di frutta e vegetali crudi sia in grado di curare tutte le cosiddette malattie del benessere e ristabilire una piena salute in breve tempo, vorrei creare un ebook per diffondere queste preziose informazioni a tutti, ma soprattutto alle persone che soffrono per una qualche malattia. Successivamente mi piacerebbe creare un videocorso per imparare ad applicare in maniera pratica questi principi nella vita pratica di tutti i giorni.


    • Tiziano Valentinuzzi

      1 anno fa  

      Pare proprio che sei in una botte di ferro Diego, basterà un po’ di focalizzazione con il nostro coach strategico e via 😉


  22. Chiara

    1 anno fa  

    Lavoro da molti anni come creativa pubblicitaria e in contemporanea in questi ultimi 7 anni mi sono dedicata a come trasformare le emozioni e a come funzionano. Mi è sempre piaciuto leggere e scrivere e vorrei scrivere un e-book dove spiegare quello che per me è stato ed è tutt’ora utile per una crescita prima di tutto interiore 🙂


    • Tiziano Valentinuzzi

      1 anno fa  

      Chiara, che dire… per te un’attività basata sugli Infoprodotti è proprio ideale… e in Cerchia capiti giusto a fagiuolo, come si dice 😉


  23. Nicola

    12 mesi fa  

    Io faccio il meccanico industriale (carpenteria compresa) da 20 anni circa.Una cosa che mi piace un sacco è l’arredamento stile “industrial” per taverne…che è quello che sto facendo anche a casa mia.
    Muri con mattoni o finti mattoni in faccia vista e putrelle alloggiate all’interno delle stanze….


    • Tiziano Valentinuzzi

      12 mesi fa  

      Benvenuto Nicola, molto originale, davvero… non conosco la nicchia di mercato ma di sicuro è così specialistica e ristretta che è molto probabile che possa funzionare davvero bene con l’Infomarketing, come punto di partenza.


  24. Alessandra

    12 mesi fa  

    Ciao Tiziano! Il progetto c’è l’ho 😀 … In primis vorrei sapere se mi seguite anche se vivo all’estero ed il mio progetto è per la Spagna.
    Nel primo articolo mi ci sono ritrovata … abito da 3 gg nel cuore della Sierra Nevada 😉 …. Grazie🌸


    • Tiziano Valentinuzzi

      11 mesi fa  

      Ciao Alessandra, certamente che ti seguiamo comunque, il problema sarà con la lingua… non potrai applicare paro paro i nostri template, ma forse a questo ci hai già pensato 🙂 quindi benvenuta!


  25. Irene

    11 mesi fa  

    Ciao Tiziano e tanto piacere! Io dal primo minuto ho già un paio di idee ben definite, ma se posso approfittare di questo spazio, vorrei chiederti se mi chiarisci un dubbio che mi assilla non essendo un’esperta in questo campo… Metti che voglia creare come argomento ” il teatro” come avvicinarsi a questo mondo anche senza saperne nulla, ecc. ecc… Oppure, come dici tu in questo articolo, la fotografia o andare in bici: come ne deriva poi un guadagno? Non capisco come funziona. Se non è questo il contesto, dimmelo senza problemi. Aspetto il momento giusto 😊Grazie mille!


    • Tiziano Valentinuzzi

      11 mesi fa  

      Ciao Irene, in guadagno viene fuori nel momento in cui trovi un bisogno o un problema di chi si interessa di teatro in qualche modo per il quale tu hai una soluzione. Così tu vendi la soluzione. Se la soluzione è vendibile scaricandola online, cioè mettendola in un infoprodotto, allora ancora meglio, perché hai anche gli enormi vantaggi di automazione e bassi costi di accesso per creare una attività online.


  26. silvia

    11 mesi fa  

    ciao Tiziano, ho fatto delle mie passioni e dei miei talenti il mio attuale lavoro. Conduco già seminari e corsi che vorrei trasformare ora in info prodotti dopo un’esperienza di oltre vent’anni di studio e lavoro. Penso che il vostro contatto mi sia arrivato perchè è arrivato il momento opportuno per far conoscere ad un pubblico più vasto come applicare regole e discipline olistiche in modo semplice e chiaro e aiutare le persone a ritrovare armonia ed equilibrio


    • Tiziano Valentinuzzi

      11 mesi fa  

      Silvia, che dire, per te Cerchia Ristretta è perfetta, ho visto che hai già prenotato la Consulenza Start-Up, quindi hai già fatto il passo migliore per il tuo caso specifico 😉


  27. Marilena

    11 mesi fa  

    ciao Tiziano sono nuova e vorrei provare a mettermi in gioco e sarei interessata all’argomento viaggi e crociere ma sinceramente non so come potrei avvicinarmi a questo argomento. Se mi aiuti mi fai un gran favore grazie mille


    • Tiziano Valentinuzzi

      11 mesi fa  

      Ciao Marilena, la nicchia viaggi e crociere è sicuramente MOLTO interessante. Per capire bene come far funzionare l’Infomarketing nel tuo caso ti consiglio il libro Formula Infoprodotto, e sicuramente la Consulenza Start-Up, così perdi meno tempo possibile e ti fai subito un’idea chiara di come rendere effettivo ed efficace il prossimo pass.


  28. Giuseppe

    10 mesi fa  

    Partirei dalle competente pratiche relative al mio lavoro relative alla presentazione incendi e poi una seconda idea relavita all’ educazione cinofila.


    • Tiziano Valentinuzzi

      10 mesi fa  

      Ottimo davvero, sono entrambi argomenti molto quotati!


  29. Giulio

    9 mesi fa  

    Nicchia LAVORATORI-STUDENTI
    Sistema di studio ( principalmente universitario ) che promette e garantisce un risparmio enorme di tempo e energie , il superamento dell’esame universitario per lavoratori studenti senza sforzi e con estrema facilità!


    • Tiziano Valentinuzzi

      9 mesi fa  

      Giulio, idea ottima! Studenti Lavoratori, hai risolto anche il problema che gli studenti di solito non hanno denaro e tendono a piratare. Rimane un solo dubbio: quanti sono? Questo potrebbe essere un problema…


  30. Gaia

    9 mesi fa  

    Da due anni a questa parte ho fatto del lavoro su di sé la mia priorità di vita. Studio per diventare operatore olistico e il mio sogno è accompagnare le persone verso una maggiore consapevolezza di sé e della realtà attraverso l’uso di tecniche pratiche e di un’educazione volta ad espandere la mente. Obiettivo: evolvere insieme come singoli e come collettività.
    Nonostante sia ancora alle prime armi ritengo di poter già essere di aiuto a chi si avvicina a tale percorso, come mi capita di fare con amici all’occorrenza. Il mio infoprodotto si svilupperebbe intorno a questa idea 🙂


    • Tiziano Valentinuzzi

      9 mesi fa  

      Ciao Gaia, la tua è un’ottima nicchia di mercato ma la tua idea è ancora troppo generica e va sicuramente raffinata. Ho visto che hai acquistato la consulenza startup, è un’ottima scelta! Vedrai che con quella troverai sicuramente ottimi spunti.


  31. Francesco

    9 mesi fa  

    beh io sono fisioterapista e osteopata ma insegnare ai colleghi rischierebbe di essere una nicchia un bel po ristretta.. punterei nel creare un infoprodotto sulla prevenzione in modo da spiegare alla gente come mantenere la salute in alcuni frangenti particolari. Ma ne ho in mente altri: ho competenze particolari che da solo ho sviluppato che porebbero essere davvero di cambiamento per molti clienti: ad esempio un videocorso su come prevenire le cefalee


    • Tiziano Valentinuzzi

      9 mesi fa  

      Ciao Francesco, non credere che la nicchia degli operatori in quel settore sia piccola, anzi, e poi i prezzi sono diversi e quindi hai bisogno di meno clienti. Occhio invece al concetto di prevenzione, è poco monetizzabile di per sé, quindi dovrai trovare un escamotage per parlare di prevenzione senza che sembri una cosa troppo lontana. Le persone non comprano per benefici troppo lontani nel tempo, quindi bisogna ETICAMENTE trovare il modo di rendere più vicino nel tempo il problema/soluzione. Ho visto che hai preso la Consulenza Startup, decisione azzeccata!


  32. Manuela

    9 mesi fa  

    Ciao Tiziano grazie per i consigli. Per ora è solo un’idea. Da poco sono passata da lavoro d’ufficio alla cura dei genitori. Ora sono in casa anziani ma io non intendo ritornare tra la ‘carta’. A Natale ho partecipato a una bancarella, solo nel paese dove abito, con le mie creazioni di patchwork e punto croce. Qualcosa è stato ricavato ma per me è staTa un’occasione per vedere se piaceva a qualcuno o se interessava imparare. Non ho avuto nessun riscontro. Da qui l’idea di proporli on line. Ma sono in alto mare con le idee. Devo pensare a cosa potrebbe interessare. Adesso poi che sono finite le feste ..nel frattempo creo per me e famigliari.


  33. Carmela Rizzuti

    9 mesi fa  

    Ciao Tiziano, io sono una restauratrice, pittrice e fotografa, amo l’arte in generale e mi piace divulgare notizie ed eventi culturali soprattutto nella mia città, mi piacerebbe documentare attraverso video e foto posti meno conosciuti come chiese, palazzi e andare nelle piccole botteghe di artigiani per valorizzare il loro talento e far conoscere la loro storia e tradizioni soprattutto quelli che oggi sono in via di estinzione.


    • Tiziano Valentinuzzi

      9 mesi fa  

      Ciao Carmela, si sente proprio forte il tuo spirito di valorizzare e aiutare gli altri e questo è il motore principale in Cerchia Ristretta. La tua sfida sarà trovare il modo di monetizzare questa passione che hai in modo da renderla sostenibile nel tempo. Quindi continua a seguirci, valuta sia di fare una consulenza che di venire CR LIVE 2018, perché per te sarebbe l’ideale: https://www.cerchiaristretta.it/fiplive-2018-presentazione/


  34. Andrea Fraschetti

    8 mesi fa  

    Ciao Tiziano, io so fare molte cose e mivengono a livello intuitivo spiegarle nn sarebbe facile ma una cosa la so fare bene parlare con le persone ed asoltarle, ho comminciatoda qualche anno percorsi di crescita personale o lavoro su di se, e so che funziona miglira di molto la tua vita e si questo mi piacrebbe fare….


    • Tiziano Valentinuzzi

      8 mesi fa  

      Ciao Andrea, questo è un ottimo punto di partenza. Sicuramente la tua qualifica ti sarà utile nell’Infomarketing. Da questa idea iniziale devi tirare fuori una grande idea da cui partire, ti consiglio quindi di leggere il mio libro http://bit.ly/fip-macro oppure fare una Consulenza StartUp.


    • Andrea Fraschetti

      8 mesi fa  

      nn so se e meglio il libro o la consulenza ….


    • Tiziano Valentinuzzi

      8 mesi fa  

      Ciao Andrea, sono due cose complementari, parti pure col libro e fissa subito dopo una Consulenza 😉


  35. Sandra

    8 mesi fa  

    Insegnare alle persone a dar voce a proprio inconscio a partire dal lavoro di C. G. Jung, con W. Pauli e P. Jordan, sulla Sincronicità, utilizzando il linguaggio simbolico del Tarocco. A ciò , io ho aggiunto il linguaggio di minerali e cristalli. Questo sistema mi sta iniziando a dare le prime soddisfazioni. Se necessario (spesso), le persone portano poi le informazioni ad un terapeuta per approfondirle ed iniziare un percorso di crescita personale. Il messaggio che cerco sempre di dare è che siamo gli unici responsabili della nostra esistenza. Solo così possiamo essere davvero padroni della nostra vita.


    • Tiziano Valentinuzzi

      8 mesi fa  

      Molto bene 😉


  36. Erika

    8 mesi fa  

    Ciao Tiziano, io partirei rivolgendomi alle persone che sono disposte a seguire un percorso di automiglioramento con me (sono naturopata) e a mettere in pratica abitudini ed esercizi per ritrovare il proprio benessere e serenità personale. Lavoro con persone che hanno sofferto di ansia, depressione e attacchi di panico. La maggior parte di queste persone mi ha confidato di non essere stata ascoltata a sufficienza e di aver cercato da sole dei libri di auto aiuto. Il percorso che ho fatto con loro ha coinvolto l’alimentazione naturale, la presa di consapevolezza dell’effetto delle nostre emozioni sul corpo, la riflessologia plantare, respirazione consapevole, floriterapia e integratori naturali in caso di carenza di principi nutritivi. Il percorso che ho seguito con queste persone ha portato parecchi benefici e dei cambiamenti evidenti e mi starebbe a cuore raggiungere anche quelle persone che si affidano ai forum e che cercano conforto nell’ambito di questi problemi ma che proprio non sanno cosa fare per ritrovare se stessi..


    • Tiziano Valentinuzzi

      8 mesi fa  

      Che dire Erika, il tuo ambito e il tu desiderio di aiutare gli altri sono perfetti per Cerchia Ristretta! Hai trovato proprio quello che ti serviva per portare la tua mission al prossimo livello 😉


  37. Danilo

    8 mesi fa  

    Ciao Tiziano
    Le mie compentenze professionali spaziano dal branding aziendale al web marketing, dall’ospitalità al coaching.
    La mia passione ruota intorno allo studio della vita: crescita interiore, conoscenza di sè, spiritualità, filosofia, tarocchi, astrologia, psicologia… non sono uno specialista ma un ricercatore di sintesi. E a proposito di sintesi è da anni che penso di scrivere un libro sull’ospitalità “La Via dell’Ospitalià – Teoria e pratica di un mestiere che può cambiare il mondo” che vuole parlare di questo settore dal punto di vista delle persone, della missione alta che sta dietro questo mestiere, di un nuovo modo di lavorare più consapevole nei confronti del territorio e con un occhio di riguardo alla realizzazione personale di chi opera in questo settore. Insomma se non sei ospitale con te stesso, non puoi esserlo con gli altri. Una via personale oltre che aziendale e comunitaria. Che dici? Grazie anticipatamente


    • Tiziano Valentinuzzi

      7 mesi fa  

      Ciao Danilo, ottime riflessioni e ottimo punto di partenza. Mi piacciono sia i valori e vedo questo argomento ben legato al nostro “essere italiani”. Se hai competenze e ti piace davvero questo argomento di sicuro puoi trovare un buon terreno per far partire bene e in tempi brevi la tua attività online. Cerchia Ristretta sarebbe super adatta per te 😉 e una Consulenza StartUp il punto di partenza ideale: https://www.cerchiaristretta.it/consulenza-start-up/


  38. Daniela

    8 mesi fa  

    Buona sera.. Mi presento sono una donna di 42 anni separata e rimasta con tutto ciò che avevamo costruito per una arte fortunata perché lui ha lasciato a me tutto dato che nn voleva più responsabilità ne di mutuo e ne della nostra attività… E soprattutto perché dopo 7 anni sposati nn aveva intenzione di avere figli… Ma questo nn è il problema… Il mio problema quello che devo dare sempre di più per arrivare a fine mese… E quindi nn ho tempo per me stessa… Avrei bisogno di aiuto ma purtroppo nn riesco a mettere nessun dipendente… Io penserei di partire con la vendita dei prodotti far conoscere i miei prodotti tramite la via social… Poi nn so🤗


    • Tiziano Valentinuzzi

      7 mesi fa  

      Grazie Daniela per aver condiviso la tua situazione. nel tuo specifico caso ti consiglio vivamente di partire con una Consulenza StartUp per valutare al meglio come potresti focalizzare il tuo business. Secondo me è la migliore mossa da fare proprio in questo preciso istante 😉 . https://www.cerchiaristretta.it/consulenza-start-up/


  39. David

    7 mesi fa  

    Ciao Tiziano, sono un operatore olistico specializzato nel trattamento tradizionale Tailandese, pratico yoga e meditazione tra cui la mindfulness. La mia missione è aiutare le persone a riprendere contatto con il proprio corpo per sciogliere le tensioni sia di natura fisica che emotiva. Ho una grade passione per la tematica dell’auto sufficienza che comprende la panificazione naturale usando farine di grani antichi e lievitati esclusivamente con pasta madre. L’agricoltura Sinergica e le energie rinnovabili. Ho citato i miei hobbies in ordine di quanto mi sento competente. Per me il significato di olismo è quello che prende in considerazione tutti gli aspetti di un individuo. Mi piacerebbe usare le mie passioni per aiutare attraverso l’infomarketing quante più persone possibili.


  40. Antonietta

    7 mesi fa  

    ciao Tiziano! Conduco da oltre 15 anni percorsi e workshop per accompagnare le persone a riscoprire e coltivare arte, ispirazione e creatività. Inizialmente era solo una passione, ma poi nel corso degli anni si è trasformata in un secondo lavoro. Da 6 anni inoltre mi occupo di formazione creativa per animatori e insegnanti. Vorrei sviluppare infoprodotti in questo ambito. Il mio “primo” lavoro è nel settore della grafica e, sfruttando queste mie competenze, già da diversi mesi sto lavorando per trasformare il materiale dei workshop dal vivo in un corso on line, ma mi manca tutta la parte tecnica (creare un sito di vendita, la newsletter automatica, le competenze di marketing…) quando mi sono imbattuta in Cerchia Ristretta (in verità avevo già conosciuto il gruppo quando c’era Italo Cillo) ho capito che siete quello che stavo cercando!


    • Tiziano Valentinuzzi

      7 mesi fa  

      Ciao Antonietta, caspita tantissime belle cose sai fare e fai già… nel tuo caso c’è solo l’imbarazzo della scelta, anzi a volte avere troppi fronti aperti può essere qualcosa da “tenere sotto controllo” 🙂 Quindi alla grande, le cose tecniche in Cerchia sono risolte alla grande, abbiamo un sistema super facile e intuitivo da usare 😉


  41. Antonietta

    7 mesi fa  

    Ciao Tiziano, infatti ho tanto materiale, ma sono molto indecisa tra due idee. Ho appena finito di leggere tuttodunfiato il tuo libro “Formula Infoprodotto” e ora lo rileggo facendo anche gli esercizi proposti. Vorrei al più presto prenotare la Consulenza Start Up, mi consigli di farlo subito o solo dopo aver completato gli esercizi del libro in modo da avere le idee un po’ più chiare su quale idea sviluppare? Grazie di cuore


    • Tiziano Valentinuzzi

      7 mesi fa  

      Ciao Antonietta, se fai prima gli esercizi è ancora meglio, tanto a farli bene in 3 giorni hai finito 😉


  42. Lucia

    6 mesi fa  

    Ciao Tiziano, e grazie!
    Per vent’anni ho fatto la burocrate e ho intenzione invece di mettere a frutto le mie competenze come creatrice di gioielli e bijioux, come councelor olistico ad approccio immaginale, come consulente di Metamedicina e psicogenealogia, come sensitiva.
    Ti viene in mente un suggerimento ?
    Sono a casa a riposo per un infortunio sul lavoro, guarda caso!
    Grazie!! 😊🙏


  43. Francesca

    5 mesi fa  

    Dal mio lavoro: insegno. Tutti, alunni e colleghi ammettono che il mio metodo di insegnamento è decisamente alternativo perché pongo il concetto da spiegare da punti di vista diversi da quelli tradizionali. La mia passione: la crescita personale. Il mio scopo: invitare le persone ad una vita/mente extra-ordinaria attraverso percorsi che coinvolgono la totalità del vivere. La felicità nn cade dal cielo: si costruisce


  44. Gianluca Grillo

    4 mesi fa  

    Per 15 anni ho fatto l’agente in attività finanziaria per conto di una banca, ma adesso sto creando un blog tutto mio per fare il consulente indipendente. La mia idea è di creare degli ebook per investire adatti per famiglie ma personalizzabili a seconda della propensione al rischio e alla fascia di reddito. Come potrei iniziare per creare il primo?


    • Tiziano Valentinuzzi

      4 mesi fa  

      Ciao Gianluca, questo è un campo che conosco molto bene perché ci ho lavorato molto. Devi partire dal definire bene il problema che risolvi, è tutto lì, devi intercettare l’esigenza o il problema. Ti consiglio di partire con il libro Formula Infoprodotto, lì trovi lo schema generale per trovare la GRANDE IDEA da cui partire. http://bit.ly/fip-macro


Commento

La tua email non sarà pubblicata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Informativa sulla Cookie Privacy di questo Sito

Questo sito o gli strumenti terzi che utilizza si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento, di cookie di tracciamento utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per i dettagli consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando sulla pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco