MENU

Una scabrosa confessione… dal mio Iphone :-)

 

 

Messo con le spalle al muro non mi resta che confessare:

Nel team di Cerchia Ristretta sono colui che è più appassionato dei nuovi trend tecnologici e giornalmente controllo le novità dei princiali siti del settore per vedere le ultime evoluzioni di smartphone, tablet, ebook readers…crescita nel mercato delle app et similia.

(Anche se poi generalmente non compro niente perché sono un tirchio genovese :-) )

Eppure per chi lavora sul web seguire da vicino l’evoluzione di questi mercati lo ritengo enormemente interessante, soprattutto per chi offre servizi o infoprodotti sul web.

Il motivo? Pensa al cliente tipo di uno di questi dispositivi:

  • E’ una persona che naviga online ovunque ed in qualunque ora della giornata.
  • E’ una persona che probabilmente ha una carta di credito associata all’account App Store o Android Market, quindi abituata a fare acquisti sul web.
  • Ha in mano un dispositivo il cui utilizzo principale è: La fruizione di contenuti multimediali: Ebook, Video, Audio…!

Non ti sembra un pubblico interessante al quale rivolgersi?

Fino a qualche annetto fa questo mercato era considerato “trascurabile” perché i numeri erano molto ridotti e sentivo amici e colleghi discutere di come dalle statistiche del sito solo un misero 5% delle visite veniva da dispositivi mobili…

Bene, le cose sono cambiate prima ci se ne accorge meglio è :-)

Dai una occhiata a questa infografica (fonte misurarelacomunicazione.it)

 

Impressionante vero?

Se vuoi approfondire l’argomento ecco delle fonti, tra quelle che leggo avidamente , che ho selezionato per te:

 

Migliori post di riferimento per questa notizia nella lingua di Dante:

Amazon Kindle Fire, sembra un prodotto, ma in realtà è un servizio

In 90 giorni raddoppia la pubblicità negli smarphones

Tablet per Business, Ipad conquista le imprese

Migliori post di riferimento per questa notizia nella lingua di Shakespeare

The global smartphone market landscape

Smartphone users who shop online do so in store

Obligatory follow up Ipad and…

 

Tutto questo per dire:

A Natale qualcuno mi regali un Kindle Fire , il perché è facile da capire :-)

A presto!

Andrea Deltetto

Andrea Deltetto

Andrea Deltetto ha scritto 12 post su questo blog.

(Se lasci domande o commenti, arriveranno direttamente a noi e potremmo decidere di pubblicarli nel prossimo episodio dell'audio)

 

Questo articolo lo trovi in:
Andrea Deltetto, Infoimprenditoria, Infomarketing, Smartphone marketing

13 commenti a “Una scabrosa confessione… dal mio Iphone :-)” Lascia un commento

  1. Interessante davvero.

    Essendo anche Web Designer le fonti dalla quali studio affermano che nei prossimi 5 anno il 63% degli accessi ai siti sarà fatto tramite dispositivo Mobile.

    È una grande occasione di adattare il proprio marketing al nuovo formato e magari introdurre elementi di novità nel panorama.

    Personalmente sto studiando layout grafici completamente adattabili a qualsiasi dispositivo di modo che le mie squeeze/sales page si vedano ovunque :)

    (chi è interessato mi contatto :P )

  2. Speriamo che i creatori di questi dispositivi ci aiutino e che non si debba creare un altro web separato, ci basta già quello per cellulari.
    Sicuramente una soluzione veloce è l’utilizzo di un foglio di stile separato che modifica la posizione dei blocchi del sito, ma l’ideale sarebbe che il sito venga visualizzato bene di default.

    Marcello Marchese

  3. E già, di questo fenomeno me ne sono accorta anch’io che non ho nessuno di quegli aggeggi perché mi fanno paura: vedo che sempre più iscritti alla mia lista mi scrivono o interagiscono da quel genere di dispositivi.
    Quanto al Kindle in effetti sarebbe un gradito regalo di Natale anche per me (adesso telefono alla Mamma…).

  4. Oltre ad essere avario in termini monetari sei avaro anche in termini di link, hai usato il lavoro fatto da misurarelacomunicazione.it ma non hai linkato la fonte.

  5. Interessantissimo acquisto da valutare attentamente oltre che per le qualità per l’incredibile costo alla portata di tutti, un magnifico regalo da fare con il cuore… in qualsiasi momento dell’anno!
    Dopo che mi avranno sequestrato la tv e il pc perchè non riesco più a pagare il dentista lo prendo :-D

  6. Il Kindle è fantastico…un ottimo compagno di viaggio che tral’altro non danneggia la vista con il suo inchiostro elettronico. Secondo me è uno dei pochi nuovi “aggeggi” veramente da possedere.

    Con la funzione per acquistare online direttamente dal dispositivo hai l’intera libreria mondiale sulle tue mani.

    Marcello Marchese

  7. Anche io nel mio sito ho notato l’arrivo di lettori che usano un kindle, mi piacerebbe sviluppare le mie pagine in modo da rendere la lettura più accessibile.
    Oltreuttto l’accesso praticamente da ogni luogo è interessantissimo, sia per chi naviga sia per chi vende. A parte che il kindle in vendita su Amazon è davvero un gioiellino, potrei aggiungerlo anche io alla lista dei regali da chiedere a Santa Claus ;-)
    Grazie per l’interessante articolo

  8. Grazie Andrea per la tua segnalazione; prospettive molto interessanti per l’approccio di vendita valutando i dati in percentuale schizzati in un grafico allettante.

  9. Nessuno si è ancora offerto volontario per il regalo vedo :-)

    Il kindle fire sarà il primo tablet che punterà al 100% alla fruizione dei contenuti (nello store di Amazon), viene venduto addirittura sottocosto, una scommessa coraggiosa, niente da dire.
    Se avrà il successo che prevedo la creazione di store di contenuti di quel tipo sotto forma di applicazioni, penso diventeranno molto allettanti.

    Chi sarà il primo a sviluppare una app per un market di infoprodotti di formazione e riuscirà a diffonderla? :-)

    @misurare la comunicazione: nello citare le fonti ed il lavoro altrui non sono mai stato parco, la segnalazione è sempre stata sopra la infografica, non vi era un link diretto che ho provveduto ad inserire.

    @Sebastian non vedo l’ora di vedere le tue squeeze :-)

  10. Io per Natale vorrei un 4s :D Ma sarebbe possibile vendere un ebook sull’app store della apple?

  11. Interessante.
    Il Kindle è veramente un ottimo strumento.
    Da valutare sicuramente,Oltreuttto l’accesso praticamente da ogni luogo è interessantissimo, sia per chi naviga sia per chi vende.
    In più come tu stesso hai affermato Fino a qualche annetto fa questo mercato era considerato “trascurabile”
    Adesso bisogna essere senza dubbio a passo con i tempi

  12. Grazie per l’articolo, molto interessante, così come gli articoli linkati in esso.
    Gli smartphone ormai hanno superato i cellulari tradizionali, e permettono alle persone di essere online praticamente sempre ed ovunque.
    Ed una delle mie idee è proprio quella di realizzare un prodotto rivolto al mercato degli smartphone/tablet.
    Si può sapere la data dell’articolo, visto che non è riportata da nessuna parte? Dalle date degli articoli linkati direi fine 2011 o inizio 2012…

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Certificato di sicurezzs